globalnin

Bluehost coupon code india

godaddy discount coupon india

Pizzahut buy one get one

Home / Manifestazioni / Concorsi G.M.S. / Regolamento Mostra concorso “Questo l’ho fatto io” anno 2017

Regolamento Mostra concorso “Questo l’ho fatto io” anno 2017

 

Il Gruppo Modellistico Sestese (G.M.S.)

organizza una mostra con L’Ente PARCO ESPOSIZIONI di NOVEGRO nell’ambito dell’

In collaborazione con il GRUPPO MODELLISTICO SESTESE

www.modelsesto.orgwww.giemmesesto.org

Organizzano la

Mostra – concorso

Questo l’ho fatto io”

Novegro – 29 Settembre/30 Settembre/01 Ottobre 2017

REGOLAMENTO

ARTICOLO 1

Il concorso è aperto a tutte le categorie del modellismo statico.

Eventuali modelli “dinamici” verranno comunque giudicati con i criteri valutativi propri degli “statici”.

Non sono ammessi modelli acquistati già pronti dal commercio o da terzi.

I premi saranno assegnati con la formula OPEN.

E’ comunque possibile presentare modelli “fuori concorso”.

Lo status di “fuori concorso” sarà chiaramente indicato a fianco di ogni modello.

I modelli elaborati dagli iscritti al G.M.S. sono esclusi dal concorso.

ARTICOLO 2

Nell’ambito della manifestazione verranno inoltre assegnati il premio “BEST OF SHOW” trofeo assegnato alla migliore realizzazione della mostra (in concorso).

ARTICOLO 3

All’atto dell’iscrizione i modelli dovranno essere accompagnati dall’apposita scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte.

Copia della scheda di iscrizione è allegata al presente regolamento.

In base allo statuto del G.M.S, che pone un particolare accento sulla veridicità delle realizzazioni, è importante che gli elaborati siano corredati da quanti più dati possibile di riferimento all’oggetto vero rappresentato, la descrizione esatta della tipologia, ivi compresa la collocazione storico-geografica-temporale e le fonti storico-tecniche di riferimento.

Per agevolare il lavoro della Giuria, sarà importante elencare gli interventi specifici operati dal modellista al fine di esaltare la corrispondenza del modello in riferimento al soggetto reale.

Per i modelli non auto-costruiti, è necessario indicare la scatola del Kit di partenza.

La scheda farà parte integrante del pezzo esposto ed essenziale per la valutazione finale.

Eventuale ulteriore documentazione esplicativa riguardante il modello sarà gradita alla giuria che ne avrà la massima cura e che si impegna alla restituzione alla fine della mostra.

Ai fini organizzativi/statistici i modelli saranno suddivisi nelle seguenti categorie:

A – Aerei ed elicotteri scala 1/72 ed inferiori

A1– Aerei ed elicotteri scala 1/50 e superiori

M – Mezzi militari scala 1/72 e inferiori

M1– Mezzi militari scala 1/50 e superiori

D – Diorami

U – Figure umane, militari e civili

NP– Navi costruite con prevalenza di uso di plastica

NL– Navi costruite con prevalenza di uso di legno e altri materiali

C – Mezzi civili

F – Fantasy/fantascienza

J – Juniores (under 16)

E – Edifici e costruzioni civili

Ogni categoria avrà delle sotto-categorie che specificheranno la qualità del lavoro secondo i seguenti suffissi letterali:

K – (Kit) – da scatola

R – (modificato) – modello da scatola rivisto e migliorato

V – (derivato) – modello in una versione diversa da quella previsto dalla scatola di partenza

S – (auto-costruzione) – modello i cui elementi sono stati prevalentemente costruiti dall’esecutore, con pochi elementi reperiti dal commercio.

Le categorie si considereranno costituite se vi saranno almeno 5 modelli concorrenti.

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo, sarà cura della Giuria inserire tali modelli in categorie assimilabili.

Ogni concorrente potrà presentare più modelli in una stessa categoria; in ogni caso lo stesso concorrente sarà eventualmente premiato una sola volta per ogni singola categoria.

Gli organizzatori non saranno responsabili di eventuali controversie circa la proprietà dei modelli, che dovranno essere tassativamente ritirati al termine della manifestazione, salvo eccezionali accordi diversi, preventivamente intercorsi.

I modelli non ritirati rimarranno custoditi nella sede del G.M.S. per un termine massimo di 30gg. Trascorso tale termine il G.M.S non risponderà della sorte di tali modelli.

ARTICOLO 4

All’atto della presentazione, i modelli dovranno essere corredati della scheda di partecipazione (vedi art. 3). All’atto della registrazione ad essi verrà assegnato un cartellino numerato identificativo – Lo stesso numero verrà apposto sulla scheda di iscrizione e sull’eventuale imballo che per comodità potrà essere custodito nei locali della mostra.

A insindacabile giudizio degli Organizzatori, potranno NON essere accettati modelli che in qualche modo offendano la pubblica decenza, abbiano contenuti xenofobi, razzisti, ideologici contrari al buon costume.

In osservanza alle leggi europee, simboli riconducibili al passato regime nazista dovranno essere obliterati.

Per ragioni di ordine pratico non saranno accettati modelli non fissati alla base o con particolari sciolti.

Modelli palesemente fragili non saranno accettati, a meno che non siano presentati in apposite teche protettive.

ARTICOLO 5

L’organizzazione si riserva la facoltà di riprodurre tramite fotografie o in video i modelli esposti; l’uso di tali riprese sarà esclusivamente per attività didattica e divulgativa, in ogni caso senza scopo di lucro.

ARTICOLO 6

I modelli verranno valutati da una apposita giuria, il cui giudizio sarà insindacabile.

ARTICOLO 7

Il comitato organizzatore garantisce l’esposizione dei modelli in aree sorvegliate, coperte e chiuse, ma non si assume responsabilità per eventuali danni o furti arrecati ai modelli stessi.

ARTICOLO 8

All’interno della manifestazione sono ammessi esclusivamente scambi di opinioni, è fatto divieto assoluto il proporre compra-vendite.

ARTICOLO 9

I dati personali saranno trattati secondo le vigenti normative (legge 675/96); i dati forniti saranno utilizzati esclusivamente ai fini organizzativi della manifestazione e non verranno in nessun caso divulgati a terze parti.

ARTICOLO 10

Sottoscrivendo la scheda di partecipazione, il concorrente si impegna ad accettare integralmente il presente regolamento.

ARTICOLO 11

L’iscrizione è gratuita senza limitazione del numero di modelli presentati.

ARTICOLO 12

I modelli potranno essere consegnati presso la Sede della manifestazione, Via Novegro, 31 – 20090 Novegro MI-, nelle giornate di:

Sabato 23 Settembre 2017 dalle 09.00 alle 12.30

Domenica 24 Settembre 2017 dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30

Modelli consegnati oltre gli orari previsti potranno essere accettati a discrezione degli organizzatori, in ogni caso saranno esclusi dal concorso e potranno essere eventualmente esposti esclusivamente “fuori concorso”.

Luogo della mostra:

Parco Esposizioni di Novegro (Mi)

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:

Venerdì 29 Settembre 2017 apertura ore 09:00 – chiusura ore 18:00

Sabato 30 Settembre 2017 apertura ore 09:00 – chiusura ore 18.00

Domenica 01 Ottobre 2017 apertura ore 09:00 – chiusura ore 17:00

Premiazione Domenica 01 Ottobre 2017 ore 17:00 circa

Il ritiro dei modelli sarà possibile dopo il termine della cerimonia di premiazione.

La consegna dei modelli verrà effettuata iniziando dai partecipanti provenienti dai luoghi piu’ lontani.

Per il ritiro dei modelli è necessario esibire la ricevuta di consegna ottenuta all’atto dell’iscrizione.

Per informazioni rivolgersi a:

info@giemmesesto.org

mettendo come soggetto : mostra “questo l’ho fatto io – 2017”

Modulo d’iscrizione da scaricare e portare compilato con i modelli:

Link -> scheda iscrizione singola NOVEGRO 2017

About Rosario Barone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *