globalnin

Bluehost coupon code india

godaddy discount coupon india

Pizzahut buy one get one

Home / Realizzati dai Soci / Fantasy / Warhammer 40K Dreadnought – Lupi Siderali

Warhammer 40K Dreadnought – Lupi Siderali

L’originale

I Dreadnought sono “Bipodi da Battaglia” o “Mecha” in servizio con gli “Space Marine” di Warhammer 40K.

Sono costtuiti da una combinazione di un bipode corazzato da battaglia e da un sistema di supporto vitale, i loro piloti sono collegati tramite interfacce neurali ai sistemi cibernetici del Dreadnought, e sono in grado di utilizzare il camminatore come se fosse il proprio corpo.

I sovrumani “Space Marine” sono esseri mortali, ma quando il più grande e il più esperto di uno dei loro combattenti viene ferito mortalmente in battaglia, allora il loro corpo viene trasferito nel sarcofago corazzato di un Dreadnought che funge da camera d’ibernazione dove può continuare a combattere per molte migliaia di anni ancora.
Come risultato della loro età avanzata, alcuni Dreadnought, noti come “Dreadnought Venerabile”, non sono utilizzati in battaglia per il supporto in combattimento, ma come consulenti nel governo del loro capo.

I Dreadnought sono macchine da guerra enormi, pesano diverse tonnellate e sono alta come 3 uomini, dotata di una corazzatura in “Adamantio” o in “Ceramite”, materiali invulnerabili a molte armi.
Sono dotati di grandi braccia metalliche con cui ridurre in poltiglia gli avversari, utilizzati dal Capitolo dell’Astartes come supporto alla fanteria pesante per le imprese spaziali.
Ci sono due modelli standard di Dreadnought attualmente in servizio con gli Space Marines. E sono l’anziano Mark IV e l’attuale modello standard di Mark V. Entrambi i modelli possono utilizzare le stesse armi, anche se i Mark IV sono considerati un po’ meno versatili e meno robusti rispetto ai più recenti Mark V.

Principalmente i Dreadnought di serie trasportano sul braccio destro un requiem d’assalto, “Powerfist” , e un lanciafiamme pesante, mentre il braccio sinistro agisce come un artiglio per il combattimento ravvicinato.

Negli equipaggiamenti ci possono essere alcune varianti, le principali sono:
Il Dreadnought Hellfire sostituisce il Powerfist con un lanciamissili, anche se la sua capacità di combattimento a lungo raggio diminuisce.

Il Dreadnought Siege è progettato esclusivamente per attacchi contro le posizioni fortificate. Il suo cannone “Inferno” può devastare ogni fanteria in campo aperto, mentre la sua arma corpo a corpo modificata con il rock drills e con un lanciafiamme pesante interno, permettendo così di scavare attraverso le pareti di un bunker

Il modello

Il modello rappresentato è un Dreadnought generico dipinto con i colori del Capitolo dei Lupi Siderali e porta lo stendardo della “Grande Compagnia del Grande Lupo” guidata dal Grande Lupo “Logan Grimnar”.
Il bipede è interamente costruito in carta utilizzando per la stampa fogli A/4 da 80g ed incollati con vinavil.

Caratteristiche

Nome: Dreadnought Mark V
Altezza: 15 cm
Larghezza: 18cm
Profondità: 12 cm
Armamento: Braccio destro Canone d’Assalto
Braccio sinistro Artiglio con Powerfist e Lanciafiamme pesante

Alcune foto

About Rosario Barone

Check Also

La Lancia Baleniera di New Bedford -1870-

Il Faro di Roter Sand

L’originale La lanterna “Roter Sand” era un faro (ora adattato ad albergo) situato sull’estuario del …

Douglas C-54 “Skymaster”

Il Douglas C-54 Skymaster era un aereo statunitense da trasporto medio-pesante che venne usato largamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *